Design Ecosostenibile

Si parla di “design eco-sostenibile” (o design ecologico) quando la progettazione di un dato prodotto, rispetta l'ambiente in cui viviamo e adotta particolari accortezze per ridurre al minimo il suo impatto a livello ecologico. Il principale scopo del design eco-sostenibile è quello di ridurre (e arrivare ad eliminare) tutti quegli effetti che risultano essere negativi e nocivi nella produzione industriale, attraverso una progettazione attenta alle tematiche ambientali. Tutto questo è possibile mediante l'utilizzo di risorse e materiali produttivi rinnovabili. Il design eco-sostenibile è quindi una sorta di integrazione tra design puro, architettura e urbanistica. Si passa infatti dalla progettazione di piccoli utensili di utilizzo quotidiano, alla progettazione di vere e proprie opere urbane. Quattro sono i principi fondamentali di questo particolare tipo di design:

1. l'utilizzo di materiali sostenibili ovvero non tossici, riciclati o riciclabili, ottenuti mediante l'utilizzo di cicli produttivi che sfruttano le energie alternative
2. il risparmio energetico
3. la qualità e la durabilità del prodotto, garantendone una resistenza all'usura molto alta, riducendone così l'impatto ambientale
4. il riciclo in modo tale da poter riutilizzare un dato prodotto in ambiti diversi

Articoli a tema

Iscriviti alla newsletter