I tavoli da giardino e la bella stagione

Con l’arrivo di primavera ed estate anche i giardini richiamano attenzione e diventano vere e proprie zone di ritrovo in cui passare con gli amici giornate intere, pomeriggi di sole o serate al fresco.

Uno degli elementi fondamentali per arredare il proprio giardino è il tavolo, carico di significato conviviale, da scegliere in base alle dimensioni dello spazio di cui si dispone, ai colori e allo stile del proprio giardino.

Il tavolo può allora essere di ferro, legno o materiali sintetici.

Il teak, legno tropicale proveniente dal sud-est asiatico, è la scelta principale per quanto riguarda i tavoli in legno, con la sua struttura compatta e la linfa che lo rende impermeabile all’acqua.

Il ferro, materiale robusto è stabile, è in genere trattato con zincatura per impedire la formazione della ruggine.

Infine, molto tavoli da giardino sono fatti in laminato HPL (High Pressure Laminate) resistente a luce, graffi e agenti atmosferici, materiale che non necessita di una particolare manutenzione e cura.

Per non far mancare niente al giardino, niente di meglio che un barbecue, punto nevralgico per vivere il giardino, consentendo di cucinare all'aperto e poter cosi festeggiare insieme ai propri amici.

Articoli a tema

Iscriviti alla newsletter