Piscine rettangolari fuori terra, laghetti e piscine tradizionali

Piscine rettangolari fuori terra, laghetti e piscine tradizionali
11.06.2014
Arriva l'Estate, il caldo e l'afa e saranno tante le persone che proveranno ad immaginarsi una piscina in casa.
 
Tante le soluzioni possibili a partire da meno di 500 euro.
 
Piscine Rettangolari Fuori Terra
 
Piscina Fuori Terra
 
Sono le piscine in assoluto più economiche, da acquistare, montare e gestire.
 
Si tratta di vasche da montare con una struttura esterna, solitamente in acciaio, e una copertura interna, per lo più PVC che consente di disporre di una vasca fuori terra da riempire con l'acqua.
 
Poca manutenzione e qualche rabbocco d'acqua saranno più che sufficienti per avere una piscina pronta all'uso.
 
Questa tipologia di piscina, parte da pochi metri ma arriva anche a misure elevate, 14x5 metri, con un limite comunque dimensionale.
 
Laghetti o Piscine naturali
 
Piscina Naturale
 
I laghetti, chiamate anche piscine naturali, sono invece di tipo interrato e puntano tutto su una logica di riduzione di costi di manutenzione e gestione dell'acqua.
 
Diversamente dalle piscine tradizionali, queste piscine non utilizzano il cloro e sfruttando la capacità depurativa delle piante acquatiche per mantenere l'acqua pulita e balneabile.
 
La loro composizione prevede 2 aree, una depurativa, dove crescono le piante e una balneabile, solitamente più ridotta dove poter fare il bagno.
 
Se ben progettate e realizzate, queste piscine consentono di non doversi occupare di manutenzione e ricambi d'acqua.
 
Piscine interrate
 
Piscina naturale
 
Sono le piscine più costose, più complicate e probabilmente le più belle.
 
Disponibili di qualunque misura, l'unico limite è dato dal budget, le piscine tradizionali interrate soffrono però di elevati costi di manutezione, costruzione e gestione.
 
Solitamente progettate in accoppiata con sistemi di idromassaggio, queste piscine rappresentano il top, a patto di disporre di ampi budget sia per la realizzazione, sia per la gestione.
 
Una piscina di 50 metri cubi, pari a circa 8x4 metri di dimensione, ha un costo stagionale di circa 1000 euro, con costi crescenti al crescere delle dimensioni.
 
E' possibile comunque ottimizzare i costi sfruttando tecnologie più ecosostenibili. 

 

ARTICOLI IN TEMA

Cerca nel Sito

Ultime Notizie

Come scegliere una caldaia, legna, pellet e bioetanolo

Se volete evitare di dover pagare ogni inverno una bolletta del gas stratosferica, sappiate che sono disponibili diverse alternative a buon mercato e in gran parte ecosostenibili.

Dormire Bene, una questione di Materasso

Quando si acquista un materasso è importantissimo che quest'ultimo venga scelto non solo sulla base del prezzo, ma soprattutto sulla base delle proprie esigenze e problematiche fi

Come trasformare le centraline della domotica in un oggetto di arredo design

Gli involucri di plastica o di alluminio che inscatolano l’hardware di vario genere e le schede elettroniche servono a proteggere i componenti elettronici dal deterioramento e da

Garden Bridge: Un Ponte verde a Londra per il 2020

Se visiterete Londra nel 2020, potreste attraversare il Tamigi direttamente dal ponte pedonale Garden Bridge.

Aiuole e Orti rialzati: Come costruirli, gestirli e tutti i vantaggi

Le aiuole rialzate sono molto apprezzate perchè consentono di fare ordine nel giardino e ridurre anche la manutenzione stessa. Grazie alle aiuole rialzate, possiamo creare nel nos

Parquet e Laminati una scelta di stile per la vostra casa

Laminato o Parquet cosa e come scegliere tra una vasta gamma di colori e di modelli.

Poltrone Relax: Come scegliere le poltrone relax

Siete davvero convinti che acquistare una poltrona relax sia un’impresa semplice?

Come arredare la cucina: una guida agli stili d'arredo piu' in voga

La cucina è uno degli ambienti più importanti della nostra casa: qui da sempre le famiglie si riuniscono condividendo i pasti, e da qualche tempo questa stanza ha assunto un'impo

Illuminazione a Led: 5 consigli per i led in casa

I led permettono oggi di poter disporre di una serie di possibilità diverse di illuminazione e al tempo stesso garantire un notevole risparmio sui consumi energetici.